scogli2

Pregiata Forneria Lenti

Descrizione Aziendale

Emanuele ed Antonella hanno fatto della qualità,la loro missione.
Con pazienza e amore, dall’inizio degli anni Ottanta, lavorano l’arte bianca con una filosofia basata sulla naturalezza, la semplicità e la professionalità: elementi indispensabili per ottenere prodotti unici e di indiscussa qualità.
Sforzi e sacrifici hanno consentito di crescere giorno dopo giorno, dotando il laboratorio di strumenti all’avanguardia, ma mantenendo rigorosamente il sistema di produzione artigianale racchiuso in un’unica parola:“GENUINITA’’. L’attenta ricerca delle materie prime e la particolarità dei prodotti hanno consentito al marchio “Pregiata Forneria LENTI” di divenire una prestigiosa firma dei dolci lievitati e della finissima pasticceria da forno. La peculiarità della maggior parte della produzione è dovuta alla cottura nel forno a legna, lastricato con mattoni d’argilla e chianche di pietra leccese, riscaldato con fascine d’ulivo secche e quercia delle Murge.
Oggi, Emanuele ed Antonella, sono affiancati dalle tre figlie: Mariarosaria, Valentina e Giusy, insieme al marito Antonio. Complici nello stesso obiettivo, rafforzano l’azienda e ne garantiscono la diversità del gusto, con la quale l’eccellenza dei prodotti della “Pregiata Forneria LENTI” continuerà a tramandarsi nel tempo.
Molteplici le partecipazioni ad eventi importanti quali:Merano Wine Festival;eventi organizzati dal ‘gastronauta’ Davide Paolini; ‘Taste’, a Firenze; Panettone d’estate; Milano Golosa; Gourmandia ,a Treviso; Re Panettone, a Milano.

La Pregiata Forneria di Emanuele Lenti avrà il compito di organizzare e seguire la visita guidata presso la propria azienda. I turisti potranno degustare tutti i prodotti da forno tipici, realizzati con l’utilizzo di farine prodotte localmente. I partecipanti apprenderanno le tecniche di lavorazione e lievitazione tradizionali.

Settore Economico

Forneria, pastificio

Location

Grottaglie
Salento delle Murge - Rete di Imprese aggiudicataria del progetto "N'CASAMU"

finanziato nell’ambito del PSR Puglia 2014/2020 "Misura 16 – Sottomisura 16.3.2 Creazione di nuove forme di cooperazione per lo sviluppo/la commercializzazione dei servizi turistici".